Il progetto V.I.P. Very Informal People nasce nel 2017 da un tavolo di lavoro sul tema della facilitazione diffusa composto da realtà pubbliche, private e del terzo settore.

Le organizzazioni che gestiscono il progetto sono:

Logo FAI_2015_FB.jpg

FAI scs

Ente capofila del progetto

FAI è una Cooperativa sociale di tipo A che, dal 1983, offre sul territorio del Comune di Trento diversi e qualificati servizi di cura e di assistenza alla persona rivolti ad adulti ed anziani, anche non del tutto autosufficienti e a rischio di emarginazione, migliorandone complessivamente la qualità di vita ed il benessere psico-fisico. Prendersi cura delle persone significa anche rispettare i luoghi in cui esse vivono: la cooperativa si impegna anche per diffondere nelle case la cultura del rispetto dell'ambiente e della valorizzazione delle risorse.

La cooperativa è capofila del progetto VIP, lo coordina e lo gestisce attraverso il lavoro di un operatore.

COMUNE-TRENTO..jpg

Comune di Trento

partner

Il Comune di Trento è Ente autonomo secondo le disposizioni della Costituzione della Repubblica e i principi generali dell'ordinamento; rappresenta la comunità degli uomini e delle donne che vivono nel territorio comunale; ne cura gli interessi e ne tutela i diritti.
Il Comune di Trento esercita tutte le funzioni non attribuite espressamente dall'ordinamento ad altri Enti, disciplina la propria organizzazione secondo i principi e gli indirizzi fissati dalle leggi e dal presente Statuto.
Il Comune di Trento informa la propria attività al principio della programmazione, concorrendo alla determinazione degli obiettivi contenuti nei piani e programmi della Provincia e della Regione autonome, dello Stato e della Comunità Europea.

Città futura

partner

Città Futura è una Cooperativa sociale di servizi all’infanzia fondata a Trento nel 1993 per rispondere all’accresciuta richiesta da parte delle famiglie di servizi educativi e di supporto per bambini nella fascia 0-3 anni. Accanto ai nidi d’infanzia la cooperativa gestisce altre attività come i centri di animazione estivigli spazi famigliai laboratorila ludoteca QuiQuoQuà a Pergine Valsugana, il Giocainsieme a Ponte Arche. La cooperativa occupa circa 280 operatrici e operatori tra soci e dipendenti, con funzioni e ruoli diversi.

All'interno del progetto VIP, i Nidi d’Infanzia sono stati individuati come luoghi informali da coinvolgere come settore trasversale.

logo.jpg

Tangram

Partner

Lo Studio Associato Tangram è attivo da gennaio 2016 ed è costituito da due soci, Luca Sommadossi, sociologo, e Veronica Sommadossi, operatrice di comunità. Lo Studio si occupa di interventi legati al coinvolgimento del territorio, alla partecipazione sociale e alla gestione delle reti, attraverso percorsi di consulenza, formazione e progettazione. A livello metodologico, tutti gli interventi sono caratterizzati dall'utilizzo di strumenti partecipativi e inclusivi, che favoriscano la massima condivisione delle scelte e la crescita reciproca dei soggetti coinvolti.

All'interno del progetto VIP, lo Studio si occupa della supervisione metodologica e della gestione del progetto, attraverso un suo operatore.

Statuto_medium.jpg

Comunità della Valle dei Laghi

partner

La Comunità di Valle dei Laghi è l'Ente Locale predisposto dalla Legge Provinciale per il funzionamento dei compiti socio-assistenziali dei comuni del territorio di appartenenza.
Nel proprio Statuto si cita: "La Comunità persegue -nel rispetto dei principi di sussidiarietà, adeguatezza, differenziazione e di leale collaborazione con i Comuni, le altre Comunità, la Provincia e gli altri enti- lo sviluppo sociale, economico e culturale della popolazione del suo territorio, assicurando ai cittadini, singoli o associati, prestazioni e servizi adeguati nonché idonee forme di informazione e partecipazione in attuazione dei principi di trasparenza e democraticità dell’azione amministrativa.” Inoltre è finalità prima del Servizio Sociale quella di promuovere e incentivare iniziative sul territorio atte a sviluppare il benessere dell'intera società.

Atas.jpg

Atas onlus

Partner

L'Associazione Trentina Accoglienza Stranieri – ATAS onlus è stata fondata nel 1989 per affrontare il nascente fenomeno dell'immigrazione e occuparsi di accoglienza, integrazione e inclusione sociale dei migranti. Ad oggi ATAS onlus offre servizi alloggiativi, accompagnamento sociale all'abitare, sportelli informativi – soprattutto all'interno di Cinformi – e di orientamento al lavoro, non più solo ai cittadini stranieri.
Da alcuni anni l’Associazione mette in campo sperimentazioni di diverso tipo allo scopo di individuare percorsi di sviluppo del welfare in un'ottica generativa e comunitaria e offrire servizi innovativi per il territorio, anche grazie a progetti specifici.

Progetto realizzato da:

Statuto_medium.jpg
COMUNE-TRENTO..jpg
logo.jpg
download.jpeg
17_AreaStampa.jpg

Con il contributo di:

©2018 by VIP Very Informal People. Proudly created with Wix.com